Help
Help

CARRO DEL BOIA

Sezione Boss


Executioner's_Chariot_Turn.png


Carro creato per tormentare i non-morti, e che ha preso forma di un cavallo orrendo e folle, una finestra verso l'anima del suo padrone. Egli non sa che non uccide i non-morti per sua volontà, ma per quella del suo cavallo.

Descrizione

Boss del Purgatorio dei Non-morti, raggiungibile dal Boschetto del Cacciatore. Il boss, composto da un carro con ruote chiodate trainato da un cavallo a due teste, andrà sconfitto in un'arena circolare, nella quale il carro non farà altro che girare in circolo, cercando di schiacciarci o affettarci.
In questo anello spawneranno anche diversi scheletri necromantici, che non sono né molto potenti, né molto resistenti, ma hanno la pessima abitudine di tornare in vita una volta uccisi, dopo qualche secondo.
Il boss stesso, correndo in circolo, metterà al tappeto gli scheletri che incrocia.
E' debole al fulmine e al fuoco, mentre è piuttosto resistente all'oscurità.

Attacchi

Nome Attacco
Descrizione

Affondo

Il boss si impennerà cercando di colpirvi con le zampe anteriori. Provoca danni ad area.

Calcio

Se tenterete di attaccarlo da dietro, il boss tenterà di colpirvi con un calcio.

Carica frontale

Il boss abbasserà le teste prima di caricare contro di voi.

Soffio oscuro

Quando sarete lontani da lui, il boss soffierà contro di voi una nebbia oscura che copre una vasta zona.

Strategia

Vi accorgerete che, una volta entrati nella nebbia dell'arena, partirà una cut-scene che mostrerà uno scheletro tirare una leva che fa alzare un cancello, consentendo al boss di cominciare a girare. Il vostro scopo è raggiungere la suddetta leva per far richiudere il cancello, in modo che il boss vi si schianti contro.
Appena entrati nella nebbia vi accorgerete che le pareti attorno all'anello hanno delle nicchie posizionate a distanza regolare tra loro. Queste nicchie vi serviranno ovviamente per ripararvi e fare in modo il boss non vi colpisca al suo passaggio. Attraversata la nebbia, iniziate a correre verso sinistra (a destra, infatti, si trova una voragine), girando quindi in senso orario, e riparatevi nella prima nicchia. Qui eliminate gli scheletri che sicuramente avrete svegliato, aspettate il passaggio del boss e correte verso la prossima nicchia (correndo ci si può riparare con una frequenza di una nicchia sì e una no). E' anche possibile rotolare sotto le lance che il carro ha sulle ruote, se si ha una buona schivata e del tempismo.
Puntate ad eliminare il più in fretta possibile i necromanti che riportano in vita gli scheletri. Il primo si trova in una nicchia sulla destra dell'anello, dopo un paio di nicchie, il secondo subito prima della leva da tirare. Uccidete loro e dopo gli scheletri. Con uno scudo alzato da dentro la nicchia, gli scheletri non vi danneggeranno e verranno falciati dal carro. Una volta a terra uscite e finiteli, per poi ripararvi dal secondo passaggio del boss.
Arrivati ad un certo punto, alla vostra sinistra, sul bordo esterno dell'anello, dovreste vedere la famosa leva. Non siate affrettati, nascondetevi nella nicchia più vicina e eliminate gli scheletri ed il necromante, prima di tirare la leva, o rischieranno di interrompervi mentre lo fate. Anche se ci riusciste a tirarla dovreste poi affrontare il boss vero e proprio insieme agli scheletri rimasti, il che non è consigliabile.
Tirata la leva il cancello scenderà di botto e il boss vi si schianterà contro. Il carro ne uscirà distrutto, ora dovrete vedervela con il cavallo bicefalo.
Il cavallo ha pochi attacchi, dei quali solo due veramente pericolosi: la carica frontale e il soffio oscuro.
La carica è facile da schivare in rotolata verso destra o sinistra, non provate a pararla.
Il soffio oscuro copre una grande area di fronte a lui, ma lo lascia scoperto ai fianchi, approfittatene per colpirlo
Non stategli troppo davanti, state attenti anche ai calci che tira all'indietro e all'affondo, che fa danno ad area. Girategli attorno e cercate di colpirlo al fianco. Attenti al morso laterale che fa quando gli state di fianco troppo tempo.

Strategia alternativa:
C'è anche la possibilità di non combattere direttamente con il boss ma più semplicemente ucciderlo colpendolo con delle frecce. Dopo aver eliminato gli scheletri e i necromanti basta sistemarsi in una nicchia posta nel lato esterno di una curva e colpire il boss ad ogni passaggio quando lo si vede arrivare. Il boss dopo un certo numero di passaggi e quando la sua vita sarà arrivata a circa un terzo smetterà di girare nell'anello e rimarrà aggrappato al bordo della fossa posta lungo il percorso dell'anello stesso. A questo punto uscite dalla nicchia, scoccate un'ultima freccia e il boss cadrà nel vuoto.

Pro Tip of the Day

Video prima strategia:



Oggetti Ottenibili
  • Anima del Carro del Boia
  • 17,000 anime
  • Anello della Cloranzia (solo NG+)



Load more