Help
Help

Demone della Forgia

Sezione Boss

external image 300px-smelter_demonjpeg_4320.jpg

La vita del Vecchio Re di Ferro è stata presa da questa massa metallica vivente a cui è stata data un'anima. Questo goliath di metallo era così fin dall'inizio, o è un prodotto della presunzione del re?

Descrizione

Boss opzionale della Fortezza di Ferro. Questo Balrog metallico fa la guardia al falò intermedio della fortezza.

Attacchi

  • Fendenti: il boss impugna un grosso spadone, lo userà per affondi, fendenti verticali e orizzontali e colpi a terra. Tutti relativamente lenti.
  • Affondo lungo: piuttosto veloce e a lunga gittata. Prestate attenzione.
  • Attacco in salto: il boss salterà e cercherà di cadervi sulla testa piantando il suo spadone al suolo. A volte questo attacco è seguito da un'esplosione infuocata.
  • Esplosione: a volte, dopo che il boss ha piantato la spada a terra, prima di estrarla provoca un'esplosione AOE attorno a sé.
  • Aura di fiamma: il boss rilascia fiamme dal suo cuore, ricoprendosi di fuoco. Da questo momento stando a distanza melee dal boss verrete danneggiati dalla sua aura fiammeggiante.
  • Spada infuocata: dopo aver perso circa il 30-40% di vita il boss infilerà la sua spada nel cuore, ora fiammeggiante, rendendola infuocata. Da questo momento ogni attacco del boss farà anche danni fuoco, oltre che fisici.


Strategia

Boss piuttosto lento, ma estremamente potente. Equipaggiate un'armatura e uno scudo resistenti al fuoco e lasciate perdere le piromanzie, l'unica che può farvi comodo è Traspirazione Difensiva, che ridurrà i danni fuoco che subirete.
Parate e schivate tutti i colpi del boss e attaccatelo nei momenti morti. E' molto semplice evitare gli attacchi di questo boss, è sufficiente prestare attenzione e considerare il delay dei suoi colpi per portarsi al sicuro alle sue spalle ( basta non effettuare immediatamente la schivata, ma attendere un secondo quando il boss alza la sua spada).
Quando il boss salta per ricadervi in testa, allontanatevi. Non avvicinatevi fino a che il boss non comincia ad estrarre la spada, o rischiereste di venire colpiti da una possibile esplosione.
Quando il Demone rilascia fuoco dal cuore e infila la spada dentro di sé per renderla infuocata, approfittatene per colpirlo senza sosta, in quei momenti è completamente vulnerabile, anche se l'azione aumenterà le sue difese e il danno fuoco inflittovi gradualmente (il consiglio è quello di rimanere distanti durante queste animazioni, ma la scelta è vostra).

A questo punto il boss farà danno fuoco con qualunque attacco e pure con la sua sola presenza, rendendo le cose difficili per un personaggio melee.
Uno scudo con alta riduzione fuoco aiuta molto, ma la strategia non cambia, schivate, parate e attaccatelo nei momenti morti. Non stategli troppo vicino, avvicinatevi solo per colpirlo, o le fiamme che fuoriescono dal suo corpo vi mangiucchieranno la vita pian piano.

Da mago le cose sono molto più semplici, continuate a girargli intorno stando distanti e bombardatelo in ogni momento libero. Quando diventerà fiammeggiante non avrete alcun problema.


Pro Tip of the Day

Lo scudo grande dei Gyrm ha il 100% di resistenza al fuoco. Perfetto per parare qualunque colpo del boss.

Potrete evocare Lucatiel di Mirrah subito prima della nebbia del boss, se gli avrete parlato nel Picco Terrestre.

Il boss è vulnerabile al veleno, un'arma velenosa o dei coltelli velenosi possono essere molto utili.

Dopo lo scontro, se tornerete nella stanza del boss, troverete un Persecutore. Se battuto vi dropperà un Anello delle Lame +1

Oggetti Ottenibili

  • Anima del Demone della Forgia
  • 32000 anime



Load more