Help
Help

ORIGINI


Dark Souls 2 viene Inaspettatamente annunciato l'8 dicembre 2012 e, sconvolgendo gli animi, viene rivelato il fatto che Hidetaka Miyazaki, creatore della serie "Souls", sarà solo un supervisore al progetto, che viene delegato nella sua interezza al team composto da Tomohiro Shibuya e Yui Tanimura.

Shibuya commenta il fatto che Dark Souls 2 non sarà un sequel diretto della storia di Dark Souls. Promette infine molte innovazioni (di cui parleremo tra poco), nuova grafica, una storia più facile da seguire e meccaniche dei patti più dirette.
La frase "il gioco sarà più accessibile, rispetto al predecessore", detta in un'intervista, indignò diversi Gamer, che pensavano di veder venire snaturata la natura Hardcore del gioco. Con questa frase in realtà i creatori intendevano parlare dei contenuti tecnici (patti, falò, NPC...) e di quelli di Lore, che saranno più facili da assimilare rispetto ad i predecessori, non parlando quindi delle meccaniche di gioco, che rimarranno sempre molto difficili.


La data di rilascio in Europa è prevista per il 13 Marzo 2014.


Novità, differenze e uguaglianze rispetto al predecessore e curiosità varie.


Attenzione, parte di queste informazioni pobabilmente cambieranno nel corso del tempo, dato che sono a volte fornite da Rumor o da dichiarazioni che in seguito porebbero cambiare.

  • Il gioco non è un sequel diretto di Dark Souls, è ambientato in futuro molto, molto distante dal primo Dark Souls, dove i personaggi e le storie presenti nel primo gioco, sono ormai mito e leggenda quasi dimenticati. Il regno dove è ambientato Dark Souls 2 è chiamato Drangleic, ma scoprire il VERO nome di questo regno farà parte dell'avventura...
  • Il protagonista del gioco viaggia per trovare il modo di rimuovere da sé una maledizione che lo affligge.
  • I Patti e i Falò saranno ancora presenti.
  • La difficoltà rimarrà invariata. Il gioco si basa sempre sul principio "Impara dalle tue morti".
  • Il filo della storia principale sarà più accessibile rispetto al predecessore, tuttavia rimarranno moltissime informazioni nascoste raggiungibili solo per i giocatori che vogliono scrutare nella storia il più a fondo possibile.
  • Tra i vari cambiamenti dati dalla parola "accessibile" ci sarà anche la possibilità di usare il teletrasporto tra Falò sin dall'inizio del gioco e possibile tra tutti i falò visitati.
  • Dark Souls 2 per Next Gen non è ancora stato neppure preso in considerazione dagli sviluppatori. Non aspettatevi di vederlo in tempi brevi.
  • Torneranno i Server nazionali dedicati, come in Demon's Souls, tuttavia sarà possibile attivare anche la co-op internazionale, a scelta.
  • Sono state aggiunte molte più aree completamente oscure, rispetto a Dark Souls. La Torcia, nuovo equipaggiamento aggiunto, sarà fondamentale nei nostri viaggi.
  • Alcuni nemici avranno l'abilità di lanciare la propria arma verso il player.
  • In generale i nemici avranno un'IA migliore (dicono sempre così, sarà vero?), inoltre molti nemici avranno dei pattern d'attacco che variano a seconda della situazione. Es: è stato mostrato un grosso nemico rivestito di una corazza che ricorda il guscio di una tartaruga; provando ad andargli alle spalle, per evitare i suoi colpi frontali, si lascerà cadere sulla schiena, tentando di schiacciarvi.
  • I backstab fanno il loro ritorno con un piccolo cambiamento: ora il backstab è una vera e propria esecuzione del nemico. Portandosi alle spalle dell'avversario e usando il comando d'attacco, il proprio personaggio farà l'azione di afferrare l'avversario. Se questa azione va a buon fine il backstab parte nella sua animazione di esecuzione. Avendo quindi un backstab diviso in due fasi, si dovrebbe riuscire ad evitare la maggior parte dei tanto frequenti backstab in rotolata e dei backstab istantanei, tanto odiati nella componente pvp di Dark Souls. Purtroppo, presumibilmente, la lag influirà ancora sulla capacità di fare backstab in pvp, ma sempre in maniera minore rispetto al primo Dark Souls.
  • Il calcio (per gli utenti PS3 R1+Avanti) è stato sostituito da un attacco spezza-guardia.
  • Si potrà subire invasioni online sia da forma umana che da forma nonmorto (ma i nonmorti saranno gli ultimi ad avere la precedenza, dopo gli umani con spiriti ad aiutarli e umani da soli).
  • La forma umana e quella nonmorto hanno subito cambiamenti: cominciando il gioco in forma umana, ogni volta che si muore si diventa un po' più nonmorti. Ogni fase del nonmorto è caratterizzatta da una perdita di vita in %, che arriva ad un massimo del 50% di vita in meno in forma nonmorto completa. Questo è quindi un ritorno ad un handicap della forma nonmorto simile a quello presente in Demon's Souls. Sarà possibile tornare alla forma umana consumando un efflige umana (senza consumarla al falò), o aiutando qualcuno a sconfiggere un boss oline (come in demon's souls).
  • I nemici in ogni area non respawneranno all'infinito, ma solo 15 volte, impendendoci di farmare un'area di gioco all'infinito per livellare. In ogni caso è stato confermato che esiste un modo per far respawnare i nemici dopo le 15 volte, ma li fa potenziare rispetto alla normalità
  • All'inizio del gioco, nel Tutorial, troverete una bara su una spiaggetta in prossimita di due nemici simili a trichechi giganti...entrando nella tomba in qualunque momento potrete cambiare il sesso del vostro personaggio
  • E' ora possibile resettare i parametri assegnati al proprio personaggio andando a parlare ad una delle vecchie che incontrerete ad inizio gioco, essendo in possesso del Ricettacolo delle Anime (Majula, all'interno della Residenza la cui chiave vi viene data da un NPC che potrete incontrare nella Foresta dei Giganti)



Load more