Help
Help

CAVALIERE DEI DRAGHI

Sezione Boss

external image Dark%20Souls%20-%20Dragonrider%201.png
Il Cavaliere dei Draghi che servì fedelmente re Vendrick. Molto tempo fa, i Cavalieri dei Draghi cavalcavano i draghi, ed erano temuti sul campo di battaglia per la loro forza impareggiabile.


Descrizione

Boss che dovrete affrontare nella torre della Fiamma di Heide. Si tratta di un enorme guerriero in armatura rossa, equipaggiato con un grande scudo ed una alabarda.








Attacchi

Nome Attacco Descrizione

Scudata

Quando il boss correrà verso di voi, vi tirerà una scudata capace di prosciugarvi tutta la stamina.

Affondo

Semplice affondo con l'alabarda, facilmente parabile ed evitabile.

Spazzata

Il boss esegue due colpi circolari di alabarda. Ne eseguirà 3 dopo aver perso il 50% di vita.

Fendente

Colpo frontale con l'alabarda. Molto potente, a volte è utilizzato dopo le spazzate.

Guardia

Il boss alza lo scudo per proteggersi. Se lo attaccate mentre è in questo stato, cercherà di colpirvi.

 

Strategia

Tutt'altro che complicato come boss. Parate o schivate i suoi colpi normali, e schivate sempre la scudata e lo Smash, attaccatelo nei momenti morti massimo con 1-2 colpi. Girategli sempre attorno verso la sua sinistra (dalla parte del suo scudo).
Sotto il 50% di vita diventa più pericoloso, farà un attacco in più per ogni combo.
Da caster è sufficiente schivare i colpi e colpirlo a distanza. Attenti allo smash, ha una gittata molto lunga, per schivare gli altri attacchi invece è sufficiente allontanarsi in fretta.

Pro Tip of the Day

Il boss si trova in un'arena circolare minuscola, quindi è molto facile cadere, ma è anche possibile con la giusta abilità e tempismo far precipitare il boss mettendo fine istantaneamente allo scontro. Tuttavia, nella mappa della Torre, uccidendo alcuni nemici, compariranno delle leve (uccidendo i primi due nemici incontrati comparirà la prima, mentre i tre nell'area circolare per la seconda). Queste leve, se utilizzate, faranno salire degli anelli di pavimentazione fino all'arena del boss. Il primo anello la rende più larga, il secondo riempe la pavimentazione fino ai muri, scongiurando il pericolo di caduta.

Subito prima della nebbia del boss, sulla destra, sarà disponible il segno di evocazione di un npc, Glencour il Senzapadrone, per aiutarvi nello scontro.
Se evocato qui questo npc, non potrà aiutarvi contro il boss della cattedrale blu (da confermare).

Si possono effettuare parry sugli attacchi del boss; tuttavia non si avrà la possibilità di fare animazioni di contrattacco, avrete solo qualche secondo in più per attaccarlo senza rischi.

NOTA: esiste una maniera facile per battere il boss: dove si trova la prima leva, si può intravedere l'arena, ma anche il boss, e usando un'arco lo si può uccidere (dopo diversi colpi) senza entrare nella nebbia. Un metodo molto simile poteva essere usato nel primo Dark Souls per uccidere Manus, il Padre dell'Abisso.

Video guida:


Oggetti Ottenibili

  • Anima del Cavaliere dei Draghi
  • 12000 anime



Load more