Help
Help

RE D'AVORIO BRUCIATO

Sezione Boss


Il fiero Re d'Avorio fu sempre misericordioso, e si dedicò alla protezione del suo vasto regno, fino a quando non venne divorato dalle fiamme del Caos.
external image CKD5dBHUAAAM7jG.jpg

Descrizione


Boss finale del DLC, lo potrete affrontare nel Caos Antico che si trova all'interno della Cattedrale, alla quale potrete accedere dopo aver affrontato Aava, il Famiglio del Re.
L'area dello scontro presenta dei portali dai quali usciranno dei Cavalieri Bruciati di Loyce, nemici molto forti che devono essere eliminati per poter affrontare, infine, il Re d'Avorio

Per facilitare questo passaggio, è possibile radunare quattro Cavalieri di Loyce, tre dei quali sono sparsi per Eleum Loyce chiusi all'interno di celle che potrete trovare durante la vostra esplorazione.
IL quarto cavaliere, invece, lo troverete già da subito nella sala che da accesso al Caos Antico.

I 4 cavalieri vi aiuteranno a sconfiggere le versioni "bruciate" che escono dai portali e, una volta eliminato un certo numero di cavalieri "bruciati", 3 dei cavalieri "buoni" si sacrificheranno per sigillare i portali da cui fuoriescono i nemici, impedendo così che escano altri Cavalieri Bruciati durante lo scontro con il Re d'Avorio.
Oltretutto, appena entrati nella Cattedrale, nei pressi della scalinata ghiacciata, troverete il segno di evocazione di Lucathiel di Mirrah e di Shei il Fuscello.


Nota: l'Antico Caos è l'unica zona dove potrete farmare Anime di Loyce uccidendo i Cavalieri Bruciati; potrete farmarle anche in coop, aiutando un altro giocatore.

Attacchi

Nome Attacco
Descrizione

Triplo Attacco

Il Re di Avorio esegue una combo di tre attacchi, l'ultimo effettuato in salto

Quadruplo Attacco

Il Re di Avorio esegue una combo di 4 attacchi

Attacco in Salto

Il Re di Avorio si alza in volo ed effettua un attacco in discesa molto potente

Attacco laterale con Salto

Il Re di Avorio si sposta di lato rispetto a voi colpendovi e, successivamente, salta alle vostre spalle effettuando un attacco in discesa

Carica

Il Re di Avorio effettua un salto indietro e poi carica un potente colpo verso di voi; può eseguire la Carica anche se si trova lontano rispetto a voi

Salto acrobatico all'indietro

Il Re di Avorio evita i vostri attacchi effettuando un salto acrobatico all'indietro. Solitamente segue un attacco con Carica o una combo

Pilastri di ghiaccio

Il Re di Avorio conficca la spada nel terreno ed evoca dei cristalli che causano ingenti danni

Incantamento

Dopo che gli avrete levato un tot di Hp, il Re di Avorio incanta la sua spada facendola diventare lunga il doppio. L'arma riceve un bonus ai danni e il raggio di azione è il più ampio raggiunto da un'arma, molto pericolosa come mossa

Strategia

Come detto nella descrizione, la vostra migliore chance di vittoria consiste nel liberare i 3 cavalieri di Loyce che troverete imprigionati ad Eleum Loyce, dato che elimineranno i cavalieri bruciati e sigilleranno i portali da cui escono i cavalieri bruciati. I Cavalieri Bruciati sono sensibili all'oscuro, e la Spada Nera della Cripta buffata con Arma Oscura si rivelerà particolarmente efficace contro di loro ai primi NG. E' inoltre possibile fargli parry.
Se affrontate la battaglia senza i cavalieri di Loyce, potreste trovarvi ad affrontare il Re d'Avorio assieme a numerosi Cavalieri Bruciati, che renderanno lo scontro praticamente impossibile.

Detto questo, lo scontro è piuttosto impegnativo anche se non è ai livelli di altri boss quale il Cavaliere della Nebbia; ovviamente avere degli alleati, NPC o giocatori On line, a supportarvi renderà lo scontro molto più semplice (la combinazione NPC e quattro Cavalieri di Loyce vi può portare senza troppi problemi alla fine dello scontro).
Nonostante le enormi dimensioni della sua spada, il Re d'Avorio si muoverà a velocità assurde, e sarà in grado di allontanarsi all'istante da voi per poi caricare un colpo in carica devastante. I suoi attacchi hanno un leggero delay, il che li rende molto punitivi nel caso in cui vi cogliessero dopo una schivata anticipata, evitateli lateralmente, attendendo mezzo secondo dall'inizio dell'animazione.
Prestate attenzione alla vostra barra della Stamina per poter schivare prontamente in caso di combo, e attenzione a quando salta al termine della combo, facilmente evitabile rotolando verso di lui, perchè il colpo in discesa vi ridurrà drasticamente gli HP.
Se usate scudi pesanti, riuscirete a bloccare buona parte dei suoi attacchi, anche se ciò causerà un repentino abbassamento della vostra barra della Stamina.
Dopo un po' che starete combattendo, il Re di Avorio incanterà la sua spada che accrescerà il raggio d'azione dell'arma, permettendogli inoltre di infliggervi danni anche con lo scudo alzato e di ridurvi abbondantemente la Stamina con ogni colpo.

Il boss è vulnerabile all'elemento fulmine.

Strategia "Uovo di Pasqua" ultrafacile.
C'è un metodo molto, ma molto semplice per abbattere questo boss, nel quale dovrete sfruttare i cavalieri di Loyce che vi accompagnano.
La strategia è quella di approffitare del fatto che talvolta l'ultimo cavaliere non sigillerà subito l'ultimo portale, il quale verrà chiuso dopo l'apparizione del boss. In pratica, quando il cavaliere di Loyce inizia a sigillare il portale, correte velocemente verso di lui, in modo che il Re d'Avorio vi segua. Se fate tutto correttamente e con il giusto tempismo, il cavaliere completerà il sigillo e boss rimarrà intrappolato nel ghiaccio, causandone la morte istantanea.

Oggetti Ottenuti




Load more